Per la nostra Beatrice ho pensato ad un’immagine “glowing from inside skin”, dunque ad un makeup che sprigionasse radiosità a partire dalla base. Per ottenere questo effetto ho miscelato l’illuminante fluido super concentrato di Laura Mercier al fondotinta di Chanel Sublimage le teint: una crema colorata leggera, idratante, generatrice di luce e vitalità. Per le guance ho scelto il tocco leggero del Baby Doll di Ysl, un blush in crema, morbido e vellutato per un effetto healthy.
Protagonisti i grandi occhi azzurri di Bea, per i quali ho scelto sia gli ombretti in crema di Tom Ford, sia le magiche polveri satinate di Dior Backstage, in 4 tonalità sfumate e intrecciate tra loro: golden peach, bronze, gold e orange.
Sulle labbra ho applicato il gloss Opalescent di Lancôme su una base cremosa nude.