Nasce tutto da una grande passione per le borse e il desiderio di andare oltre. Unicità e consapevolezza caratterizzano il marchio di Alessandra Margi. La produzione di accessori in ecopelliccia si distingue nelle fantasie e nel design conferendo alle creazioni del new brand una forte identità.

Come hai trasformato la passione nel marchio Alessandra Margi

Il brand nasce nel giugno del 2018. Ho una forte passione per la moda in generale e mi piace indossare capi unici e conoscere cosa sto indossando. Commissiono spesso alcuni pezzi da realizzare alle mie sarte di fiducia. Qualche anno fa ho realizzato una borsa in ecopelliccia, è un materiale che adoro ed è in linea con la mia filosofia e il mio vivere eticamente corretto nei confronti degli animali, che amo moltissimo. Ho sperimentato diverse soluzioni prima di trovare il tessuto giusto che soddisfacesse tatto e vista. L’ecopelliccia che utilizzo per le mie borse è morbidissima, sembra vera. La prima borsa ha avuto un discreto successo tra le mie conoscenze , ho iniziato a ricevere ordini e poco dopo ho creato una linea.

Quali altri materiali utilizzi per realizzare le borse?

Dedico molto tempo e attenzione alla ricerca dei materiali. L’ecopelliccia è il tessuto principale lavorato spesso con il raso e il broccato e tutte le borse sono confezionate per le mie clienti dentro un sacco di cotone biologico. Ho liberato la mia fantasia sperimentando molteplici colori. Il rosa e tutte le sue tonalità è il colore che preferisco.

Hai pensato anche ad una linea estiva.

Si. Le borse estive sono realizzate in cotone e riportano un dettaglio in ecopelliccia. Nella collezione estiva varia anche la dimensione, le borse per il mare sono maxi e spaziose, adatte per l’occasione.

Non solo borse nel mondo di Alessandra Margi. Quali altri accessori e capi realizzi?

Si, realizzo smanicati e scaldacollo in ecopelliccia in particolare. Insieme alla borsa a forma di cuore, tra le mie ultime creazioni, regalo alle mie clienti un ciondolo dello stesso materiale della borsa. Il focus della mia produzione rimangono le borse .

Essere una creativa ricopre solo una parte della tua vita. Sei madre, un avvocato e una ballerina di danza classica tra le altre cose. Un connubio perfetto tra disciplina e arte.

Si esatto. Ho due figli e contemporaneamente alla famiglia ho costruito la mia carriera di avvocato e seguo ancora la mia grande passione per la danza. Ho scelto di seguire le orme della famiglia, amo tantissimo il mio lavoro ma è faticoso, spesso i problemi degli altri mi seguono anche a casa. Le mamme lavoratrici inoltre conoscono bene quanto il quotidiano sia  impegnativo per una questione di incastri e organizzazione continua. Il brand per me rappresenta energia pura, respiro aria fresca e metto in moto il lato artistico che mi appartiene ed è sempre stato presente.

Quali sono le novità di quest’anno?

Il formato medium della borsa è una delle novità (una via di mezzo tra il formato mini e il medio già esistente). Proseguirò con le borse mini-me che insieme alle bags a forma di cuore sono quelle che hanno riscosso maggiormente successo.