Il new brand cagliaritano che realizza accessori per capelli super fashion, pratici, colorati e come non definirli anche divertenti gli scrunchie del momento che richiamano il nostro dialetto: Puddy, Piricocco, Papassino, Nieddu, Cannonau…

Spopolano tra le ragazze cagliaritane i Macchillotti. Sono certa che tante di voi conosceranno questi  simpaticissimi accessori: vogliamo scoprire insieme qualcosa di più?

Partiamo dal nome così curioso e simpatico per un accessorio così basic e attualmente di grande tendenza. Come sono nati i Macchillotti?

I macchillotti sono nati quasi per gioco da un’amicizia, da tanta nostalgia e da una passione sfrenata per gli accessori 90’s. Abbiamo iniziato creando 50 macchillotti pensando di riuscire a venderli solo ad amiche e cugine.

E chi sono le “macchillotte” dietro al brand?

Dietro il brand ci sono due ragazzine di 35 e 40 anni, Rita e Clara. Abbiamo unito le nostre capacità per sperimentare un approccio umile e ironico, che accolga tutte in una piccola community di ragazze normali e semplici.

Un costante richiamo al nostro dialetto . Una strategia vincente!! Vendete solo in Sardegna o arrivano richieste da tutta l’Italia?

Non ci piace prenderci troppo sul serio, amiamo scherzare, intercalare col nostro dialetto ma con grande sorpresa siamo arrivate anche oltre la Sardegna. Vorremmo riuscire a promuovere la nostra terra senza rinchiuderci in essa ma sprigionando ovunque il bello della Sardegna rendendolo un po’…macchillotto!

Tante fantasie, colori e tessuti per ogni occasione. È un prodotto handmade e made in Sardinia ?

Totalmente handmade!
Ci divertiamo tantissimo a scegliere personalmente stoffe da rivenditori locali oppure dar vita a collaborazioni con artigiani/designer. Amiamo far rete e buttarci a volte in maniera casuale con tutto ciò che ci passa per la testa senza rispettare tendenze o ricorrenze particolari.

Novità in arrivò?

Sforniamo continuamente novità, se ci viene in mente un’idea, l’indomani stiamo cucendo e fotografando il nuovo macchillotto!